Galaxy S8, vendite in aumento per il flagship Samsung

Dopo un periodo iniziale di vendite leggermente sottotono rispetto ai top di gamma dell’anno scorso Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, i Galaxy S8 e Galaxy S8+, soprattutto dopo il rilascio del Galaxy Note 8, hanno fatto segnare numeri migliori e adesso rappresentano un buon successo nella base Android dei principali mercati.

Tra questi, l’Australia e i paesi scandinavi stanno portando avanti le vendite di Galaxy S8 e Galaxy S8+, mentre gli Stati Uniti e il Regno Unito sono in pari misura con il 5,4% della base Android totale.

La stagione autunnale offre tuttavia una maggiore concorrenza, e non solo grazie all’uscita (non ancora effettiva) dell’Apple iPhone X, perciò ne sapremo di più sicuramente dopo il periodo delle festività natalizie. Detto questo, giusto a titolo indicativo, l’attuale telefono Android più utilizzato negli Stati Uniti risulta ancora il Galaxy S7.

(Letto 36 volte, di cui 1 oggi)